Menu
 

Nutrizione

Una sezione interamente dedicata alla nutrizione umana ed alle patologie nutrizionali più frequenti. In questa sezione sono presenti anche numerose formule per il calcolo degli indici nutrizionali e metabolici più frequenti, come peso ideale, metabolismo basale etc. Le schede sono semplici e comprensibili anche ai navigatori meno esperti.
sei nella sezione   Nutrizione

Peso Ideale

 
Dal punto di vista strettamente medico, il peso ideale è quello che correla con la minore probabilità di andare incontro a malattie. In altre parole è quello che ci consente di vivere il più a lungo possibile e in buona salute. Esso è quindi cosa diversa dal peso ideale dal punto di vista estetico, che è quello che ci fa apparire più piacenti. La prima formula per il calcolo del peso ideale fu ideata dal medico francese Paul Broca:

Peso ideale uomo = altezza-100 

Peso ideale donna = altezza-104

 

Secondo questa formula, una donna alta 165 cm ha un peso ideale di 165-104= 61 kg. Viceversa, un uomo con la stessa altezza, dovrebbe avere un peso ideale leggermente maggiore, pari a 65 kg. Questa formula tende a stimare leggermente in eccesso il peso se i soggetti hanno altezze normali. L’errore aumenta ulteriormente nei soggetti molto bassi o molto alti. Nel 1999 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito come normali valori di Body Mass Index (BMI) compresi fra 18,5 e 24,9. Sulla base del BMI è possibile calcolare il peso ideale secondo la formula:
 

Peso ideale= Altezza al quadrato x 22

 
L’altezza al quadrato si calcola moltiplicando la misura dell’altezza, in metri, per se stessa. Quindi, se il soggetto è alto m 1.71, il suopeso ideale è pari al quadrato dell' altezza x 22. Cioè: (1.71x1.71) x 22 = 64,2 kg. Questa formula non tiene conto ne del sesso ne dell’età, ma individua con precisione il peso ideale, quello che ci fa stare in buona salute negli anni. Vi sono altre formule per il calcolo del peso ideale che tengono conto anche del sesso e dell’età. Una di quelle più accurate è la formula di Keys, secondo la quale:
 

Peso ideale = altezza al quadrato x 22.1 (uomini)

Peso ideale = altezza al quadrato x 20,6 (donne)

 

Calcola il tuo peso ideale 

 

Anche in questo caso l'altezza è espressa in metri. Secondo questa formula una donna alta 1.71 metri, avrà un peso ideale pari a: (1.71 x 1.71) x 20.6 = 60.15 kg. Se la formula si applica ad un uomo della stessa altezza avremo: (1.71 x 1.71) x 22.1 = 64.5 kg. All'uomo è quindi consentito un peso leggeremente maggiore per via della maggiore quantità di massa muscolare. Il peso ideale non va quindi confuso con i valori di normalità del peso, che hanno una escursione molto ampia data dal BMI. Sulla base del BMI un soggetto alto 1,71 m si troverà nel range di normalità  se il suo BMI è compreso fra 18,5 e 24,9, se avrà cioè un peso compreso fra 54,0 kg e 72,7 kg. Se non si vogliono fare calcoli troppo complicati, una volta trovato il peso ideale si può applicare un'escursione del 8% in più o in meno. Entro questi limiti si può dire che il peso del soggetto è nella norma e dal punto di vista medico è un "peso sano".
Gli utenti di N&S possono usare le informazioni in esso contenute al solo scopo informativo. La diagnosi ed il trattamento delle malattie competono solo al medico di fiducia. N&S declina ogni responsabilità per l’uso improprio delle informazioni. Leggi anche Uso e Responsabilità